Il mondo della moda è in lutto, è morta Wanda Ferragamo (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 20 ottobre 2018, alle ore 10:38

Il mondo della moda è in lutto, è morta Wanda Ferragamo

Wanda Miletti Ferragamo è morta venerdì pomeriggio a Fiesole, vicino a Firenze. La matriarca della famiglia Salvatore Ferragamo, e presidente onorario dell’azienda dal 2006, aveva 96 anni. Era la moglie del designer e innovatore di scarpe Salvatore Ferragamo, è stata determinante nello sviluppo della compagnia dopo la morte di suo marito nel 1960 a 62 anni, che l’ha lasciata vedova con sei figli: Fiamma, Giovanna, Fulvia, Ferruccio, Massimo e Leonardo.

Il mondo della moda è in lutto, è morta Wanda Ferragamo

Ferruccio è il presidente del gruppo di moda e Massimo ha emesso un comunicato interno alla società ieri sera relativo al trapasso della madre “con enorme dolore, insieme ai miei fratelli e a tutta la nostra famiglia“, chiamando la loro madre come “persona straordinaria”, hanno annunciato la sua morte e aggiunto: “i suoi preziosi insegnamenti e il ricordo di lei sarà per tutti noi un esempio di rettitudine e grande passione per la vita”.

In un’altra nota aziendale, Miletti Ferragamo è stata ricordata per “la sua intelligenza, la sua forza di carattere e la sua chiara visione economica e commerciale“, che ha contribuito a costruire un gruppo di moda che comprendeva prêt-à-porter, accessori e profumi da calzature.

Il mondo della moda è in lutto, è morta Wanda Ferragamo

“Ho costruito le solide fondamenta di Salvatore”, aveva detto Wanda in un’intervista nel 2006. Era una persona molto speciale, un uomo con grande umanità, sentimenti e passione. Ha studiato anatomia e imparato che il peso del corpo cade verticalmente sull’arco del piede. È così che ha realizzato dalle scarpe così grandi ma comode.

Nata il 18 dicembre 1921 a Bonito in un paesino del Sud Italia, Wanda Miletti sposò Salvatore Ferragamo a 18 anni quando tornò a Bonito, dove era diventato benefattore caritatevole. Quando lo incontrò, gli aveva detto: