Il marito della Kyenge si candida con la Lega. “Mia moglie? Ognuno pensa per sè” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 5 febbraio 2019, alle ore 13:00

Il marito della Kyenge si candida con la Lega. “Mia moglie? Ognuno pensa per sè”

All’inizio sembrava la solita bufala, una delle tante che ogni giorno vedono come protagonista sua moglie. E invece è tutto vero: Domenico Grispino, il marito dell’eurodeputata del PD ed ex Ministro Cecile Kyenge, ha detto a La Zanzara su Radio24 di aver firmato per Salvini ai banchetti della Lega. Ma non sarebbe finita qui, perchè l’uomo avrebbe anche annunciato una sua candidatura proprio con la Lega, l’arcinemico politico della moglie.

Il marito della Kyenge si candida con la Lega. “Mia moglie? Ognuno pensa per sè”

“Ai banchetti della Lega ho firmato per Salvini, entrerò in lista alle comunali di Castelfranco Emilia, sono persone perbene quelli della Lega” ha spiegato l’uomo. “Ci sono le elezioni comunali e metto a disposizione della Lega quello che so, e le mie competenze”.
“Se uno prende una linea poi non può cambiare, è evidente che Salvini lo fa per svegliare l’Europa. Sta facendo bene” commenta. 

Il marito della Kyenge si candida con la Lega. “Mia moglie? Ognuno pensa per sè”

Grispino quindi non solo sembra seriamente intenzionato a candidarsi con la Lega, ma sostiene Salvini su tutta la linea, compresa quella dei porti chiusi.  
Ma la domanda sorge spontanea: come fanno due persone a convivere con principi politici così diversi e una concezione del mondo agli antipodi?
Grispino taglia corto alla domanda postagli dallo speaker: “Con mia moglie? Non parlo di politica”