Il gatto si perde ma torna a casa con Bla Bla Car (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 25 giugno 2019, alle ore 11:39

Il gatto si perde ma torna a casa con Bla Bla Car

La novità del momento si chiama “sharing economy”. Si condividono appartamenti, automobili e tanto altro. Negli ultimi anni nel settore dei viaggi brevi un servizio che apporta benefici un po’ a tutti sta guadagnando sempre più utenti. Si chiama “Bla Bla Car”. Per dirla in termini comprensibili a tutti, si tratta di un servizio che prevede un “passaggio” in auto retribuito.

Il gatto si perde ma torna a casa con Bla Bla Car

Il proprietario dell’auto recupera gran parte dei costi della benzina, chi usufruisce del passaggio paga meno rispetto a un taxi e viaggia più comodo rispetto a un autobus. Poche settimane fa è stato un gatto a usare Bla Bla Car. Non è una barzelletta. Tutto è cominciato quando la famiglia del gatto Caramel ha deciso di trascorre una settimana bianca sulle Alpi.

Il gatto si perde ma torna a casa con Bla Bla Car

Durante quei giorni, l’animale si è improvvisamente allontanato, facendo perdere le sue tracce. È successo di notte: il gatto si era addormentato nella cantina del loro alloggio, ma il mattino seguente era semplicemente scomparso, facendo preoccupare i suoi padroni. La mattina del ritorno a casa la famiglia lo ha cercato ovunque ma senza successo.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA