Il figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini accoltellato a Milano: le sue condizioni (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 1 luglio 2018, alle ore 17:52

Il figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini accoltellato a Milano: le sue condizioni

Ore di ansia e di angoscia per due volti molto noti della TV italiana, Simona Ventura e Stefano Bettarini. I due non stanno più insieme da anni ma dalla loro relazione avuta a fine anni ’90 fino ai primi anni 2000 sono nati due figli. Il più grande dei due, Niccolò, è in gravi condizioni in ospedale a Milano a seguito di un’aggressione. Il figlio della Ventura, infatti, è stato colpito da diverse coltellate nella notte tra sabato 30 giugno e domenica 1° luglio.

Il figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini accoltellato a Milano: le sue condizioni

Il tutto è avvenuto molto tardi, intorno alle 5 del mattino di domenica. Niccolò aveva trascorso una serata apparentemente tranquilla con degli amici in discoteca quando, a poca distanza dal locale in cui era stato, qualcuno l’ha accoltellato. I motivi dell’aggressione sono ancora da chiarire. Così come non si conosce al momento l’identità degli aggressori: le ultime novità parlando solo di ‘tre ragazzi italiani sotto i 30 anni con precedenti penali’.

Il figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini accoltellato a Milano: le sue condizioni

Le condizioni di Niccolò sono abbastanza gravi: l’ospedale Niguarda, il più vicino al luogo dell’aggressione, ha fatto sapere che il ragazzo è arrivato alla struttura in ‘codice rosso’, quindi massima urgenza. L’episodio è avvolto da diversi interrogativi. Il proprietario del locale ha fatto sapere che all’interno della discoteca non c’era stata nessuna rissa, insomma nulla che potesse far pensare che all’uscita del ragazzo potesse succedere qualcosa di grave come un’aggressione a coltellate.