Il creatore dell’assalto all’Area 51 mostra il suo volto e spiega la corsa alla Naruto (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 23 luglio 2019, alle ore 20:01

Il creatore dell’assalto all’Area 51 mostra il suo volto e spiega la corsa alla Naruto

Chi si ostina a non rispettare un divieto, si sa, specialmente in America viene fermato “con ogni mezzo necessario”. Anche per questo c’è enorme curiosità per il 20 settembre: difficilmente 1,9 milioni di persone si presenteranno, ma seppur se ne presentasse la metà (o un quarto), sarebbe comunque un numero molto difficile da gestire per qualsiasi esercito.

Il creatore dell’assalto all’Area 51 mostra il suo volto e spiega la corsa alla Naruto

Un’altra particolarità? Chi parteciperà all’invasione dovrà farlo correndo “in stile Naruto”, ovvero con la testa in avanti e le braccia all’indietro. Qual è la mente che ha partorito questa idea molto particolare? L’ideatore dell’evento si chiama Marty Robert ed è un ragazzo residente a Bakersfield, città della California.

Il creatore dell’assalto all’Area 51 mostra il suo volto e spiega la corsa alla Naruto

Grande appassionato di Naruto, Roberts ha spiegato che non si aspettava che quella pagina nata per scherzo ricevesse un’attenzione anche mediatica così grande. Ha capito di aver creato qualcosa di significativo quando la notizia è finita in un telegiornale della Danimarca. “Sono sicuro che sarà una figata”, ha dichiarato, aggiungendo di aver paura che la polizia possa bussare all’improvviso alla sua porta e accusarlo di aver organizzato un evento potenzialmente pericoloso.