Il commovente discorso di Vanessa Bryant in memoria di Kobe (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 25 febbraio 2020, alle ore 10:48

Il commovente discorso di Vanessa Bryant in memoria di Kobe

È passato quasi un mese dal tragico incidente in elicottero in cui hanno perso la vita l’ex giocatore di basket Kobe Bryant, sua figlia Gianna e altre sette persone che erano a bordo del velivolo. Nella giornata di ieri Vanessa Laine Bryant è salita sul palco dello Staples Center di Los Angeles, luogo della cerimonia di commemorazione, per un discorso molto toccante.

Il commovente discorso di Vanessa Bryant in memoria di Kobe

Come se non bastasse la tragica morte del marito, la signora Bryant ha dovuto fare i conti anche con la scomparsa della figlia nemmeno maggiorenne (Gigi aveva 13 anni). Vanessa, almeno nel suo discorso pubblico, ha spiegato che a suo avviso Dio ha voluto così. Il Padre Eterno ha voluto che padre e figlia se ne andassero insieme.

Il commovente discorso di Vanessa Bryant in memoria di Kobe

“Dio sapeva che Gianna e Kobe non riuscivano a vivere lontani, per questo se li è portati via insieme. Spero che insieme vi divertiate in Paradiso, fino al giorno in cui vi raggiungerò anche io”. Questo il passaggio più significativo – e più applaudito – del discorso della vedova Bryant, che ha fatto commuovere centinaia di persone sedute in platea.