I medici lanciano l’allarme: “Non usate la carta alluminio”. Le conseguenze non sono da sottovalutare! (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 14 dicembre 2016, alle ore 09:38

I fogli di carta alluminio sono presenti in ogni famiglia e vengono costantemente utilizzati moltissimo in cucina. Vengono, infatti, non soltanto utilizzati per coprire pirofile e teglie durante la cottura in forno ma anche per conservare i cibi dopo la loro preparazione. I medici, però, ci mettono in guardia sui pericoli che potrebbe derivare dal loro uso. Alcuni recenti studi hanno infatti messo in luce diversi aspetti nocivi per il nostro organismo derivante da un utilizzo estensivo di questo oggetto molto usato dalle famiglie italiane e non solo. I pericoli maggiori sembrano verificarsi quando questi fogli vengono messi a contatto diretto con gli alimenti. In questo articolo vi riporteremo tutte le raccomandazioni dei medici volte a prevenire i possibili danni per la salute che l’utilizzo estensivo di questi fogli di alluminio può recare con sé.

La sostanza che viene utilizzata per la produzione di questi fogli, infatti, lascerebbe delle tossine che potrebbero avere delle conseguenze non indifferenti per il nostro corpo. Ad esempio, potrebbero essere particolarmente negative per le ossa perché provocano una diminuzione dei livelli di calcio ma potrebbero anche causare malattie come l’Alzheimer. Si tratta dunque di alcuni agenti chimici ritenuti responsabili di aumentare sensibilmente il rischio di sviluppare alcune patologie particolarmente gravi come quelle appena elencate. Un fattore da non trascurare e che merita di essere preso seriamente in considerazione.