I dottori pensano che abbia un cancro al naso perché gli cade a pezzi ma erano gli effetti di 25 anni di cocaina (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 26 marzo 2019, alle ore 11:19

I dottori pensano che abbia un cancro al naso perché gli cade a pezzi ma erano gli effetti di 25 anni di cocaina

La sua “storia d’amore” con la cocaina è iniziata quando era da pochi mesi maggiorenne. Oggi di anni ne ha 44 e ha finalmente capito come quei 25 anni di dipendenza da cocaina lo abbiano rovinato. “Non mi ha fatto nessun favore”, lo ha dichiarato lui stesso sul suo profilo Facebook. Il protagonista di questa vicenda chiama Ian Higginson, ha 44 anni, ed è originario di Wythenshawe, un paese poco lontano da Manchester.

I dottori pensano che abbia un cancro al naso perché gli cade a pezzi ma erano gli effetti di 25 anni di cocaina

Ian è arrivato al punto di non ritorno pochi giorni fa. Aveva il naso ridotto in pezzi, nel vero senso della parola. I medici hanno pensato che l’uomo avesse un cancro. Poco dopo hanno scoperto la verità: il naso era in quelle condizioni a causa della passione sfrenata per la cocaina, la droga più famosa e apprezzata al mondo. L’uomo ha smesso e ora si sta battendo affinché nessuno ripeta gli stessi suoi errori.

I dottori pensano che abbia un cancro al naso perché gli cade a pezzi ma erano gli effetti di 25 anni di cocaina

Oggi Ian condivide la sua storia con il resto del mondo. Oltre alla salute, anche il portafoglio ne ha risentito. “Arrivavo a spendere in media 400 sterline a settimana per la cocaina”, ha raccontato Higginson. Ha iniziato da adolescente ed ha continuato fino ad età adulta, almeno fino a quando non si è spaventato vedendo il suo naso andare, letteralmente, in frantumi.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA