“Hai starnutito nel mio cappuccino”, maxi rissa in un bar: interviene la polizia (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 3 gennaio 2019, alle ore 14:04

“Hai starnutito nel mio cappuccino”, maxi rissa in un bar: interviene la polizia

“Hai starnutito nel mio cappuccino”. E al bar scoppia una maxi rissa, è intervenuta la polizia per placare gli animi

Protagonisti della discussione sono il gestore del bar, un ragazzo cinese di 20 anni ed un uomo di Vincenza di 66 anni.

Una discussione che stava per terminare in rissa, tutta colpa di uno starnuto nel cappuccino. Da un litigio per futili motivi a una rissa, il passo è stato davvero breve all’interno di un bar a Vicenza.

“Hai starnutito nel mio cappuccino”, maxi rissa in un bar: interviene la polizia

Secondo quanto riportato dai colleghi, un 66enne avrebbe dato via ad un litigio a causa di uno starnuto. Il gestore del bar in questione, un cinese di soli 20 anni, avrebbe involontariamente starnutito mentre stava preparando il cappuccino all’uomo. Il 66enne, che è un cliente abituale del locale, si sarebbe arrabbiato chiedendo di rifare il cappuccino. I toni sono stati molto accesi sin da subito, la discussione stava per finire alle mani.

“Hai starnutito nel mio cappuccino”, maxi rissa in un bar: interviene la polizia

Fortunatamente, alcuni presenti all’interno del locale sono intervenuti ma i due stavano continuando a discutere, per questo motivo è stato necessario allertare le forze dell’ordine che dopo qualche minuto si sono presentate cercando di sedare gli animi anche se non è stato facile. Fortunatamente è stata riportata la calma nel bar.

Rissa al bar per colpa di un cappuccino: interviene la polizia

Un capodanno con rissa per colpa di un cappuccino.