Ha un’erezione lunga 9 giorni dopo un incidente in moto: medici increduli (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 2 giugno 2019, alle ore 08:04

Ha un’erezione lunga 9 giorni dopo un incidente in moto: medici increduli

Ci sono casi medici a cui è difficile credere. E no, non ci riferiamo a quelli che vengono considerati dei “miracoli”. Quello che stiamo per raccontarvi è leggermente più profano, ma altrettanto interessante. Un 35enne inglese è stato protagonista di un articolo scientifico pubblicato sulla rivista Case Reorts in Urology che ha riportato la sua disavventura.
L’uomo avrebbe infatti avuto un’erezione lunga 9 giorni dopo una caduta accidentale dal motorino.

Ha un’erezione lunga 9 giorni dopo un incidente in moto: medici increduli

In ospedale gli è stata diagnosticata una bruciatura al perineo, ovvero il punto del corpo tra l’ano e i testicoli.
Tornato a casa però sono iniziati i problemi: il 35enne ha avuto un’erezione così prolungata che dopo 9 giorni ha iniziato a preoccuparsi ed ha deciso di recarsi al pronto soccorso più vicino. 
A quel punto i medici hanno riscontrato una fistola bilaterale che causava “priapismo ad alto flusso”.

Ha un’erezione lunga 9 giorni dopo un incidente in moto: medici increduli

 L’erezione era di grado IV (sì esiste una scala che misura l’intensità dell’erezione e il IV grado è il livello massimo).
I medici hanno quindi effettuato una caterizzazione ed embolizzazione per ripristinare la normale funzione del pene. Ma per il 35enne si è aperto un lungo calvario durato quasi 12 mesi, durante il quale è stato costantemente controllato dai medici. Fortunatamente per lui, l’ultima visita ha riscontrato il pieno recupero della funzionalità erettile.