Ha un tumore in stadio terminale, rifiuta le cure per salutare gli amici: “Sciolgo gli ormeggi” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 14 marzo 2019, alle ore 13:54

Ha un tumore in stadio terminale, rifiuta le cure per salutare gli amici: “Sciolgo gli ormeggi”

La storia di Mario Feltrin sta commovendo il trevigiano, ma non solo. Perchè il racconto dei suoi ultimi giorni di vita è finito sui maggiori quotidiani italiani a causa della difficile decisione che ha dovuto prendere. Il 66enne aveva, di recente, scoperto di avere un tumore al pancreas ormai in stato terminale. Le cure sarebbero state dolorose e le speranze di guarire erano veramente poche. 

Ha un tumore in stadio terminale, rifiuta le cure per salutare gli amici: “Sciolgo gli ormeggi”

Da quel giorno per lui è cambiato tutto, la vita gli stava letteralmente scivolando di dosso e si è aperto l’ultimo capitolo della sua vita tra le visite, i medici, fino alla decisione più difficile: quella di rifiutare le cure. Una scelta presa anche per vivere più serenamente i suoi ultimi giorni in compagnia degli amici di sempre che non avrebbe mai voluto salutare tra i dolori e il cattivo umore che la chemioterapia avrebbe portato.

Ha un tumore in stadio terminale, rifiuta le cure per salutare gli amici: “Sciolgo gli ormeggi”

Con un filo di voce, dunque, ha telefonato agli amici, chiamandoli uno ad uno. Il 66 ha detto loro che di lì a poco avrebbe “sciolto gli ormeggi” per un’ultima volta, una metafora che loro, appassionati di barche come lui, avrebbero senz’altro capito. Feltrin li ha invitati quindi per un ultimo saluto nella sua casa di Tarzo.