Ha un talento incredibile, eppure nessuno vuole essere suo amico perché è autistico (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 26 marzo 2019, alle ore 12:34

Ha un talento incredibile, eppure nessuno vuole essere suo amico perché è autistico

I bambini certe volte sanno essere davvero crudeli: Joe, un ragazzino affetto dalla sindrome di Asperger, ha provato a lungo a farsi degli amici a scuola, ma non vi è riuscito a causa della diffidenza degli altri bambini nei confronti della sua malattia. Eppure, considerando il suo incredibile talento è strano che non riesca a stupire qualche coetaneo: Joe infatti è in grado di completare quattro cubi di Rubik in meno di un minuto e mezzo! Niente male per un 11enne…

Ha un talento incredibile, eppure nessuno vuole essere suo amico perché è autistico

Sua madre Jenny, 39 anni, desidera che tutti conoscano questo suo innato talento e che vedano quanto sia bravo suo figlio.
Raccontando la sua storia ai media locali, la mamma ha spiegato: “A lui non piacciono le tipiche ‘cose da ragazzo’ come il calcio. Non ha amici, sia a causa della difficoltà che ha nel relazionarsi sia a causa della cattiveria di qualche bambino. Ma Joe è un ragazzo adorabile, vorrei tutti se ne accorgessero!.”

Ha un talento incredibile, eppure nessuno vuole essere suo amico perché è autistico

Jenny ha spiegato anche che grazie alla sua passione per i cubi di Rubik è riuscito non solo a trovare un passatempo ma anche a sentirsi meglio con se stesso. I cubi lo rilassano e migliorano il suo umore; li porta ovunque, anche alle feste in famiglia.

 
“Dagli altri bambini è considerato un po’ ‘diverso’. Spero che trovi qualcuno con cui condividere la sua passione per i grattacapi e i cubi di Rubik. Sarebbe grandioso”