Grammy Awards 2020, i vincitori: Billie Eilish entra nella storia (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 27 gennaio 2020, alle ore 11:31

Grammy Awards 2020, i vincitori: Billie Eilish entra nella storia

In una serata estremamente triste per la scomparsa improvvisa di Kobe Bryant, a Los Angeles si è svolta la serata dei Grammy Awards, che sono un po’ come gli Oscar della musica. Tra le protagoniste principali della serata c’è una cantante che da diversi mesi è sulla cresta dell’onda e le cui canzoni stanno riscuotendo un buon successo anche in Italia.

Grammy Awards 2020, i vincitori: Billie Eilish entra nella storia

Billie Ellish, diventata maggiorenne soltanto pochi giorni fa, è entrata a modo suo nella storia. L’autrice di “Bad Guy”, infatti, è la più giovane di sempre a portarsi a casa quattro Grammy Awards. Era stata nominata per le categorie “Best New Artist”, “Best album”, “Song of the year”, “Record of the year” e “Best pop Vocal Album”. La neo maggiorenne li è aggiudicati tutti!

Grammy Awards 2020, i vincitori: Billie Eilish entra nella storia

Un’altra cantante americana che ha fatto bella figura ieri sera è senza dubbio Lizzo, che ha trionfato in tre categorie: Best Pop Solo Performance, Best Urban Contemporary Album e Best Traditional R&B Performance. Una veterana della musica è riuscita a portarsi a casa due premi: Lady Gaga ha vinto i Grammy per la migliore canzone scritta per un film e migliore colonna sonora.