Gommista gettava chiodi nelle strade del paese, in casa ne aveva 6kg. Denunciato (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 18 dicembre 2019, alle ore 12:59

Gommista gettava chiodi nelle strade del paese, in casa ne aveva 6kg. Denunciato

Nel corso degli ultimi mesi, diversi automobilisti di Castelfranco Emilia (Modena) hanno denunciato alle Forze dell’Ordine la presenza di chiodi in strada che avevano causato la foratura dei pneumatici dei loro veicoli. Inizialmente si pensava potesse essere un incidente e che magari qualcuno avesse inavvertitamente fatto cadere centinaia di chiodi sull’asfalto. Poi, però, dopo essere stati rimossi, i chiodi continuavano a comparire e a causare danni.

Gommista gettava chiodi nelle strade del paese, in casa ne aveva 6kg. Denunciato

A quel punto i Carabinieri decisero di effettuare alcuni appostamenti, ma il responsabile non fu trovato. I “raid” erano iniziati la scorsa estate e sono terminati solo la notte scorsa, quando i carabinieri hanno sorpreso in flagranza un uomo mentre gettava dei chiodi in mezzo alla strada. Si tratta di un gommista di quarantotto anni, un italiano residente a Serramazzoni. Dopo gli accertamenti del caso, il 48enne è stato denunciato dai carabinieri e presto dovrà affrontare un processo.

Gommista gettava chiodi nelle strade del paese, in casa ne aveva 6kg. Denunciato

L’accusa nei suoi confronti è quella di danneggiamento. Nell’arco di circa 5 mesi, circa una dozzina di veicoli sono infatti finiti nella sua “trappola”. Tutte le auto avevano riportato forature causate da quei chiodi che lui continuava a disseminare lungo la strada. Il gommista aveva concentrato la sua “attività” in località Cavazzona, frazione di Castelfranco Emilia.

Anche se i militari ora non escludono che l’uomo possa aver preso di mira anche altre zone.