Gemelle innamorate da 8 anni dello stesso uomo: “Ora vogliamo sposarlo e avere un bambino” (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 28 dicembre 2018, alle ore 10:00

Gemelle innamorate da 8 anni dello stesso uomo: “Ora vogliamo sposarlo e avere un bambino”

Anna e Lucy sono praticamente identiche e condividono davvero ogni cosa partendo dal cibo arrivando addirittura al numero di cellulare. Adesso il loro obiettivo è sposare Ben ed avere un figlio con lui, le due gemelle sono diventate famose perché hanno partecipato ad un programma televisivo in Giappone dove sono state decretate come le ragazze gemelle più identiche al mondo. Inoltre, hanno speso 165mila euro per la chirurgia estetica per eliminare qualche piccola differenza, partendo dai riempitivi per le labbra, protesi mammarie, tatuaggi facciali, trattamenti laser, aghi cutanei ed exstention per capelli.

Gemelle innamorate da 8 anni dello stesso uomo: “Ora vogliamo sposarlo e avere un bambino”

La coppia ha anche risposto ai critici che si sono scagliati contro per la loro controversa decisione di rimanere incinte nello stesso momento con il loro ragazzo condiviso: “Sarebbe fantastico se rimanessimo incinte allo stesso tempo. Sarebbe perfetto se mio figlio nascesse nella stessa settimana di mia sorella“, ha dichiarato una delle due gemelle soprannominate “le gemelle più simili al mondo“.

Chiaramente confusi, durante un’intervista le due ragazze hanno sottolineato che i loro figli sarebbero imparentati poiché condividerebbero lo stesso padre.

Gemelle innamorate da 8 anni dello stesso uomo: “Ora vogliamo sposarlo e avere un bambino”

La gente direbbe ‘saranno cugini?'”, spiegano nel video, “Avranno lo stesso aspetto?”, “Non lo so.. so solo che il nostro uomo è molto affascinante”. La coppia ha rivelato di aver anche esaminato altre opzioni per concepire i loro figli nel caso in cui i loro piani non dovessero realizzarsi, tra questi la maternità surrogata, la fecondazione in vitro e l’adozione. “Se non possiamo entrambe rimanere incinte allo stesso tempo, forse è questa la strada da percorrere?“, hanno spiegato. Quindi, oltre a sembrare uguali, le sorelle condividono anche tutto, compreso il loro letto.