Francesco Renga nella bufera: “Meno donne a Sanremo? Gli uomini hanno voci più belle” (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 9 febbraio 2019, alle ore 16:14

Francesco Renga nella bufera: “Meno donne a Sanremo? Gli uomini hanno voci più belle”

In studio vengono fatti tantissimi esempi, da Amy Winehouse a Celine Dion, Nina Simone, Aretha Franklin, Mina, Mia Martini, Giorgia…

Ma ormai la polemica sui social è già scoppiata con il cantante che ha dovuto diffondere una nota per spiegare meglio il suo pensiero: “Ieri nel cercare di esprimere un concetto tecnico mi sono incartato e ho finito per dire una cosa sbagliata.”

Francesco Renga nella bufera: “Meno donne a Sanremo? Gli uomini hanno voci più belle”

“Capita. E me ne scuso. Tengo solo a sottolineare che le donne sono il centro della mia vita e accusarmi di sessismo significa strumentalizzare un’opinione. Capisco che la polemica è il sale dei dibattiti e mi dispiace di averla incendiata esprimendo male un pensiero. Se dico che per una questione di frequenze una voce femminile sia più rara e per questo anche più preziosa, accetto che ci sia chi non la pensa come me ma mi ferisce chi va oltre tirando in ballo il sessismo.”

Francesco Renga nella bufera: “Meno donne a Sanremo? Gli uomini hanno voci più belle”

“Ci tenevo a chiarire perché sul tema uomo/donna, che è decisamente più alto di un dibattito sulle frequenze vocali, non accetto strumentalizzazioni. Spero che le persone in buona fede capiranno che non c’è nulla di più lontano del maschilismo nel mio modo di vedere le cose. Tutto qua”.
 Sarà abbastanza per riconquistare le fan offese? Se non dovesse bastare, Renga può vantare di un vasto repertorio di canzoni che parlano di donne eccezionali. L’ultima, proprio quella presentata al Festival di Sanremo di quest’anno, dedicata alla sua compagna Diana.