Francesco Chiofalo, i fan ora minacciano un unfollow di massa a causa di un video vergognoso (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 18 novembre 2019, alle ore 17:03

Francesco Chiofalo, i fan ora minacciano un unfollow di massa a causa di un video vergognoso

Nelle scorse ore, Francesco Chiofalo ha pubblicato un video (poi cancellato) che ha fatto infuriare buona parte del suoi fan che ora minacciano di smettere di seguirlo sui social. Questa volta l’argomento trattato è di quelli seri, niente gossip o rumors su possibili ritorni di fiamma o frecciatine rivolte ad altri pseudovip.

In tantissimi hanno mostrato molta indignazione per il modo in cui l’ex concorrente di Temptation Island ha deciso di rispondere a una domanda posta da un fan. Come è solito fare, ieri sera Chiofalo ha chiesto ai propri follower di porgergli delle domande a cui lui avrebbe risposto.

Francesco Chiofalo, i fan ora minacciano un unfollow di massa a causa di un video vergognoso

 Tra le varie richieste di spiegazioni sulle sue storie d’amore, sui flirt ed altro, qualcuno gli ha chiesto se avesse mai sofferto di attacchi di panico.
Il ragazzo a quel punto ha risposto con una Storia su Instagram, fingendo di avere un attacco di panico e scimmiottando chi soffre a causa di problemi del genere. L’intento, probabilmente, era quello di suscitare ilarità.  Ma il modo in cui ha deciso di rispondere ha mandato su tutte le furie gli utenti del web. 

Francesco Chiofalo, i fan ora minacciano un unfollow di massa a causa di un video vergognoso

Rendendosi conto di non aver suscitato l’effetto voluto, Chiofalo ha immediatamente eliminato il video, anche se ormai era troppo tardi. In tantissimi hanno fatto in tempo a salvarlo e a ripubblicarlo per mostrare le prove di quanto avvenuto.

Un vero e proprio tonfo per l’ex protagonista di Temptation Island che però non è nuovo alle controversie. E pensare che appena poche settimane fa si era difeso dalle accuse di essere un cattivo esempio (aveva pubblicato un video in cui fingeva di avere un rapporto sessuale con un peluche), aveva risposto indicando quali sono secondo lui i veri esempi negativi del web: