Firenze: ospita a casa l’amico in difficoltà, lui si ubriaca, lo picchia e gliela distrugge (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 25 febbraio 2020, alle ore 11:59

Firenze: ospita a casa l’amico in difficoltà, lui si ubriaca, lo picchia e gliela distrugge

Aveva provato ad aiutare un amico in difficoltà ospitandolo in casa per qualche giorno, in cambio però questi lo ha aggredito fino a causargli diverse fratture. E’ avvenuto a Castelfiorentino, Firenze, dove nelle scorse ore i Carabinieri della locale tenenza hanno denunciato un uomo di 40 anni, originario del posto, per lesioni e danneggiamento.

Firenze: ospita a casa l’amico in difficoltà, lui si ubriaca, lo picchia e gliela distrugge

Secondo quanto riportato dai giornali locali, l’uomo si sarebbe reso protagonista di una violentissima aggressione nei confronti di un amico di lunga data, il quale lo aveva ospitato in casa per permettergli di riprendersi da un brutto periodo.
Tuttavia il 40enne, dopo essersi ubriacato, si sarebbe scagliato con forza contro il suo benefattore, picchiandolo con estrema violenza e causandogli diverse fratture.
Non pago, l’uomo ha iniziato a prendersela con l’appartamento, sfasciando qualsiasi cosa gli capitasse a tiro. 

Firenze: ospita a casa l’amico in difficoltà, lui si ubriaca, lo picchia e gliela distrugge

Il padrone di casa, a causa dei colpi ricevuti, è rimasto privo di sensi fino al mattino successivo. Dopodichè è riuscito a richiamare l’attenzione di alcuni vicini che hanno immediatamente allertato i soccorsi.
L’uomo è stato quindi trasportato con un ambulanza all’ospedale San Giuseppe di Empoli. Qui i medici hanno riscontrato fratture alla tibia e alle ossa nasali, giudicate guaribili in 30 giorni.