Finché GPS non ci separi: è arrivato l’anello nuziale per non perdere il marito (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 3 dicembre 2018, alle ore 17:50

Finché GPS non ci separi: è arrivato l’anello nuziale per non perdere il marito

È stato realizzato un nuovo anello nuziale che funge anche da dispositivo di localizzazione.

Il gioielliere inglese, Steve Bennett, ha realizzato il primo anello nuziale che ha l’aspetto di qualsiasi altro anello di diamanti, ma nel suo interno è installato un chip bluetooth. Significa che i coniugi gelosi saranno in grado di tenere d’occhio i rispettivi patner. Tutti gli occhi sono puntati su questo nuovo anello: il gioielliere britannico e CEO di Gemporia, Steve Bennett ha costruito il primo dispositivo di localizzazione per anelli di fidanzamento.

Finché GPS non ci separi: è arrivato l’anello nuziale per non perdere il marito

Un chip in miniatura, la sofisticata tecnologia di localizzazione GPS è inserita dietro il gioiello dell’anello, progettato in due diversi modelli, in oro giallo o bianco. Questo è l’ultimo sviluppo della tecnologia da indossare ma ciò che entrambi i prototipi hanno in comune è che segnaleranno la posizione dell’anello in ogni momento.

Bennett, CEO e fondatore della gioielleria online Gemporia, afferma che lo scopo principale dell’anello è la protezione da furti e perdite. Per i tipi gelosi, tuttavia, fornisce anche informazioni su dove si trova chi lo indossa.

Finché GPS non ci separi: è arrivato l’anello nuziale per non perdere il marito

Ci sono due disegni dell’anello, il secondo è formato da un diamante marquise viola e il gioiello sarà commercializzato da Gemporia come “anello della fedeltà“. Bennett insiste sul fatto che i vantaggi di questo anello è quello di superare ogni dubbio di infedeltà. Ha spiegato: “L’idea mi è venuta mentre pensavo ai modi per garantire la conservazione dei gioielli. Le nostre collezioni comprendono alcuni pezzi di grande valore e alcune assicurazioni aggiuntive.