Fermato per un semplice controllo, gli trovano 90 chili di hashish nel bagagliaio (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 27 novembre 2018, alle ore 17:45

Fermato per un semplice controllo, gli trovano 90 chili di hashish nel bagagliaio

Quartu Sant’Elena, fermano un’auto  con a bordo un uomo cagliaritano di 40 anni per un semplice controllo e gli trovano 90 chili nel bagagliaio

I carabinieri di Quartu Sant’Elena hanno fermato un uomo di 40 anni per un normale controllo ma hanno scoperto che stava trasportando 90 kg di hashish nascosti in un bagagliaio Questo è l’esito dell’attività dei militari del nucleo radiomobile di Quartu il servizio è stato trasmesso dal TG di Videolina.

Fermato per un semplice controllo, gli trovano 90 chili di hashish nel bagagliaio

Nel corso della mattinata di ieri, i Carabinieri di Quartu Sant’Elena, un comune italiano di poco più di 70mila abitanti della città metropolitana di Cagliari in Sardegna, hanno fermato un uomo di 40 anni per un normale controllo, ma hanno scoperto che trasportava 90 chili di hashish nascosti nel bagagliaio. È il risultato dell’attività dei militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Quartu Sant’Elena, impegnati in una serie di perlustrazioni in viale Marconi.

Fermato per un semplice controllo, gli trovano 90 chili di hashish nel bagagliaio

In un posto di controllo della circolazione stradale in viale Marconi, i Carabinieri hanno notato un Opel Zafira che alla vista degli agenti ha cambiato repentinamente la corsia di marcia insospettendo gli agenti che non hanno esitato a fermare l’uomo 40enne di Cagliari. Manolo Secci era già noto alle forze dell’ordine per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e durante la verifica dei documenti personali e quelli del veicolo, i Carabinieri di Quartu hanno accertato che l’uomo guidava con una patente revocata dalla Prefettura.