Facebook e Instagram fuori uso, la gente disperata chiama la polizia: “Non possiamo fare nulla perché loro sono in America” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 14 marzo 2019, alle ore 14:14

Facebook e Instagram fuori uso, la gente disperata chiama la polizia: “Non possiamo fare nulla perché loro sono in America”

Facebook e Instagram down, gli utenti disperati chiamano la polizia: “Non possiamo fare nulla perché, lo sapete, loro sono in America”

Da anni ormai la dipendenza social ha raggiunto livelli massimi, soprattutto per quanto riguarda il sociale. Ieri, Facebook, Instagram e WhatsApp hanno dato molti problemi a tantissimi utenti, per molte ore in molti non hanno potuto utilizzare i social e l’unico disponibile era Twitter. L’azienda del creatore Mark Zuckerberg, ha fatto sapere attraverso un post:

Facebook e Instagram fuori uso, la gente disperata chiama la polizia: “Non possiamo fare nulla perché loro sono in America”

“Stiamo cercando di risolvere il problema il prima possibile, ma vi possiamo dire che non abbiamo subito un attacco informatico”.

In queste ore, i poliziotti della Nuova Zelanda e dell’Australia si sono imbattuti in utenti che chiedevano aiutano e per questo motivo, hanno invitato le persone a non chiamare il 911 per risolvere i problemi social. Il dipartimento di polizia di Canterbury, ha scritto un tweet dove spiega: “Lo sappiamo, il nostro profilo Facebook e quello Instagram non hanno funzionato in queste ore”.

Facebook e Instagram fuori uso, la gente disperata chiama la polizia: “Non possiamo fare nulla perché loro sono in America”

“Purtroppo però non possiamo fare nulla perché, lo sapete, loro sono in America e noi siamo la Polizia. Quindi per favore non chiamateci per questo motivo”.

Il panico è arrivato anche in Australia ma il Daily Mail Australia ha spiegato che nessun cittadino ha chiamato il numero delle emergenze per farsi risolvere questo problema. Ma un tweet degli agenti è iniziato a circolare e diceva: “Sappiamo che Facebook e Instagram non funzionano. Per favore non chiamateci per farcelo sapere”. Per fortuna si trattava di uno scherzo. Ieri tutti i social principali erano fuori uso e davvero tante persone si erano allarmate, oggi sembra che la situazione sia migliorata e i social stanno ritornando a funzionare come prima.