‘Fabrizio De André, principe libero’: protesta social per il taglio su ‘Bocca di rosa’. Sono arrivate le scuse della Rai (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 15 febbraio 2018, alle ore 18:35

‘Fabrizio De André, principe libero’: protesta social per il taglio su ‘Bocca di rosa’. Sono arrivate le scuse della Rai

Oltre 6 milioni e 200mila spettatori con il 25,49 per cento di share per la seconda e ultima puntata del film interpretato da Luca Marinelli. Ma la Rai ha interroto bruscamente i titoli di coda proprio mentre il vero Faber stava cantando la sua canzone più famosa. Su Twitter le scuse di Rai1 con il video integrale. Si erano scatenate moltissime proteste sui vari social network.

Povera Bocca di rosa, neanche nel paesino di Sant’Ilario le avrebbero riservato un trattamento tanto duro. Troncata letteralmente a metà, interrotta la voce di Fabrizio De André per lasciar spazio alla pubblicità (di una panna per cucinare, quanta poca poesia) e poi a Porta a porta, con ospite Silvio Berlusconi.

‘Fabrizio De André, principe libero’: protesta social per il taglio su ‘Bocca di rosa’. Sono arrivate le scuse della Rai

E’ terminata in questo modo, fra le proteste social, la seconda e ultima puntata di Fabrizio De André, principe libero, con un bel taglio a metà sulle immagini del vero cantante, sul palco a cantare la sua canzone sicuramente più famosa mentre tutti stavano davanti alla tv con gli occhi rossi e il cappello in mano.

Sfumare il finale di #PrincipeLibero per Vespa e Berlusconi è una violazione dei diritti umani”, ha scritto uno dei molti spettatori che si son visti sfilare da sotto al naso (mentre cantavano insieme a lui) il culmine della celebrazione di un gigante della musica italiana.

‘Fabrizio De André, principe libero’: protesta social per il taglio su ‘Bocca di rosa’. Sono arrivate le scuse della Rai

Nel film Luca Marinelli presta il volto e la voce a Faber, ma il regista Luca Facchini ha voluto terminare la sua storia riunendo in una platea immaginaria tutti gli interpreti dello sceneggiato – Valentina Bellè è Dori Ghezzi accanto a Elena Radonicich che è Puny, la prima moglie, Gianluca Gobbi è Paolo Villaggio, Orietta Notari è Fernanda Pivano – i quali assistono a un concerto del vero Fabrizio De André: e sullo schermo partono le immagini di Bocca di rosa eseguita nell’ultimo tour del cantautore. Un modo perfetto per concludere lo show.