Evade dai domiciliari per vedere la finale Federer-Djokovic al bar (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 22 luglio 2019, alle ore 11:28

Evade dai domiciliari per vedere la finale Federer-Djokovic al bar

C’era una pattuglia dei carabinieri che lo ha trovato in bici mentre dal bar in cui aveva guardato la finale di Wimbledon faceva rientro a casa. L’uomo era ai domiciliari da qualche settimana per scontare una condanna di quattro mesi. “Ho fatto una stupidaggine, lo so. Sono uscito per vedere l’ultimo set. Proprio in quel momento hanno fatto il controllo a casa”.

Evade dai domiciliari per vedere la finale Federer-Djokovic al bar

Queste le prime dichiarazioni a caldo del 58enne, che ora rischia di finire davvero in carcere. L’evasione dagli arresti domiciliari solitamente si tramuta in detenzione vera e propria. A stabilirlo sarà il giudice. Erano le 20 quando l’uomo, in bici, stava facendo rientro verso casa in bici.

Evade dai domiciliari per vedere la finale Federer-Djokovic al bar

Nonostante la giustificazione: “Ero andato a vedere la finale di Wimbledon” i carabinieri non gli hanno fatto sconti e lo hanno arrestato. Sarà il giudice Ciro Iacomino a stabilire se i domiciliari si trasformeranno in carcere vero e proprio. Anche perché pochi giorni prima, il 7 luglio, l’uomo era evaso nuovamente: i carabinieri lo avevano trovato mentre girava in bici poco lontano da casa.