Evade dai domiciliari per vedere la finale Federer-Djokovic al bar (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 22 luglio 2019, alle ore 11:28

Evade dai domiciliari per vedere la finale Federer-Djokovic al bar

Domenica scorsa i milioni di appassionati di tennis sparsi per la Terra hanno potuto rifarsi gli occhi: la partita tra Novak Djokovic e Roger Federer è stata tanto spettacolare quanto lunga. Un incontro tiratissimo, finito con la vittoria del serbo.  Una vittoria importantissima, contro un Roger Federer che sta attraversando un periodo di grazia nonostante non sia più un giovincello.

Evade dai domiciliari per vedere la finale Federer-Djokovic al bar

Soltanto in Italia 2 milioni di persone hanno seguito in tv la sfida. Nel resto del mondo sono stati diversi milioni i telespettatori per un evento che per gli appassionati dello sport con racchette e palline è tranquillamente paragonabile alla finale della Champions League calcistica. Impossibile prendere impegni domenica scorsa.

Evade dai domiciliari per vedere la finale Federer-Djokovic al bar

I fan del tennis, dunque, non si sarebbero persi quell’incontro per nulla al mondo. Tra questi c’è anche un 58enne della provincia di Bergamo, residente a Stezzano. Cos’ha di speciale l’uomo? È evaso dagli arresti domiciliari per recarsi al bar vicino casa e vedere l’epico match. Purtroppo per lui, sulla strada del ritorno verso casa ha trovato i carabinieri.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA