Enzo Paolo Turchi confessa: “Prendo una pensione da fame” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 10 giugno 2019, alle ore 16:39

Enzo Paolo Turchi confessa: “Prendo una pensione da fame”

Enzo Paolo Turchi rivela: “Prendo 720 euro di pensione al mese, ma mi sento un privilegiato”

Enzo Paolo Turchi è stato ospite di Dritto e Rovescio su Rete 4 ed ha parlato del tema pensioni, il ballerino e marito di Carmen Russo ha rivelato quanto percepisce e le sue parole hanno raccolto pareri positivi ma anche negativi visto che tanti italiani si ritrovano nella sua stessa situazione se non peggio.

Enzo Paolo Turchi è stato ospite della trasmissione di Paolo Del Debbio, Dritto e Rovescio ed ha voluto parlare della sua attuale situazione economica.

Enzo Paolo Turchi confessa: “Prendo una pensione da fame”

Il ballerino ha specificato persino l’ammontare della sua pensione mensile percepita: “Un ballerino che gli ultimi anni non è in piena forma lavora meno, insegna e fa altro“. Però il co-protagonista e coreografo dello storico “Tuca Tuca” con Raffaella Carrà, ha ammesso di sentirsi un privilegiato e per questo motivo non si piange addosso. Sono tanti i vip che hanno annunciato in tv di vivere delle situazioni economiche precarie ma questa situazione può toccare chiunque,  come è successo al marito di Carmen Russo.

Enzo Paolo Turchi confessa: “Prendo una pensione da fame”

Enzo Paolo, ospite nel programma condotto da Paolo Del Debbio su Rete 4, non ha nascosto le sue difficoltà economiche facendo riferimento al suo trattamento pensionistico, dopo una vita di soddisfazioni e successi ha dichiarato di percepire mensilmente solo 720 euro: “Un ballerino che negli ultimi anni non è in piena forma lavora meno, insegna e fa altro, anche quando si lavorava si faceva un programma di due mesi poi ci si fermava“.