Emilia: albanese multato 10 volte per le norme anti Covid e arrestato mentre spacciava (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 23 aprile 2020, alle ore 14:51

Emilia: albanese multato 10 volte per le norme anti Covid e arrestato mentre spacciava

Nonostante il lockdown imposto dal Governo per limitare gli spostamenti dei cittadini per ridurre, di conseguenza, le possibilità che l’epidemia da Covid-19 si espanda, in molti continuano a comportarsi come se niente fosse. Alcuni non si fermano neanche dopo aver ricevuto già le sanzioni previste per i trasgressori. Dal Ravennate arriva un esempio abbastanza estremo:

Emilia: albanese multato 10 volte per le norme anti Covid e arrestato mentre spacciava

secondo quanto riportato dai media locali, un uomo di 33 anni di origine albanese abitante a Fusignano, provincia di Ravenna, è stato multato 10 volte per violazioni del DPCM anti Covid-19. La prima sanzione risale allo scorso 31 marzo. Nonostante ciò ha continuato a uscire senza valide motivazioni.
L’uomo era stato immortalato da alcune telecamere di sicurezza installate dal mentre girava in auto, anche in orari notturni. 

Emilia: albanese multato 10 volte per le norme anti Covid e arrestato mentre spacciava

Venerdì scorso, infine, è stato arrestato dalla polizia dopo essere stato sorpreso a spacciare cocaina davanti a un supermercato cittadino. Dalle verifiche del caso, gli agenti hanno scoperto che nei giorni precedenti era stato già sanzionato in nove distinte occasioni. L’uomo, dopo la convalida dell’arresto da parte del giudice, si trova ora in obbligo di dimora.