Eleonora Brigliadori shock: “Sono sul lastrico ma non chiedo scusa a Nadia Toffa” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 2 luglio 2018, alle ore 11:48

Eleonora Brigliadori shock: “Sono sul lastrico ma non chiedo scusa a Nadia Toffa”

Eleonora Brigliadori è stata esclusa dal cast del reality “Pechino Express” dopo le sue dichiarazioni sul cancro riferendosi a Nadia Toffa e la battaglia che sta cercando di sconfiggere. Negli ultimi giorni, la Brigliadori ha parlato di Nadia Toffa attraverso un commento sotto un post sulla sua pagina Facebook: “Chi è causa del suo mal pianga se stesso”, questa sua esternazione ha suscitato molte polemiche e indignazione da parte di molti utenti e fan di Nadia Toffa. In seguito alle sue dichiarazioni sul cancro e parlando della malattia che ha colpito la

Eleonora Brigliadori shock: “Sono sul lastrico ma non chiedo scusa a Nadia Toffa”

Toffa, la produzione del reality ha deciso di escluderla dal cast, la Brigliadori ha voluto rispondere alle polemiche e dire la sua su questa vicenda.

È stata intervistata dal settimanale Oggi ed ha dichiarato di non voler chiedere scusa a Nadia Toffa che sta lottando contro il cancro ed in passato ha fatto dei servizi su Eleonora Brigliadori e le sue teorie discutibili sul cancro. Nell’intervista ha dichiarato: “Non ho fatto nomi né riferimenti a nessuno. Ho solo citato un proverbio… se vedo qualcuno che, causando ‘il suo mal’, si

Eleonora Brigliadori shock: “Sono sul lastrico ma non chiedo scusa a Nadia Toffa”

affida alla chemio, tutto quello che posso fare è soffrire per lui. Ho avuto un carcinoma epatico, un tumore al seno e un fibroma. Li ho affrontati per via spirituale, e li ho sconfitti tutti… Quando davanti al dettatore del mio cellulare ho detto “chi è causa del suo mal pianga se stesso”, pensavo di inviare un pensiero d’amore. Ma sulla Rete c’è stato chi è stato abile a creare l’equivoco e a cavalcarlo” .

La Rai, ha definito le sue dichiarazioni su