Ecco quanto dovrebbe pesare una donna in base all’età ed all’altezza (1 di 3)

Notizie Curiose
Pubblicato il 14 luglio 2016, alle ore 23:19

Una forma fisica perfetta, asciutta e tonica è il sogno di ogni donna. Ad ogni modo, in base all’età ed ai momenti della vita, il corpo può subire delle modifiche davvero significative e degne di nota. Infatti, ogni donna che voglia raggiungere il peso ideale deve necessariamente tenere in considerazioni alcune fondamentali variabili quali ad esempio l’età e l’altezza. Questi due fattori sono indispensabili al fine di identificare l’obiettivo di peso consono a ciascuna donna. Quali sono quindi le giuste proporzioni? Quali altri parametri sono importanti per raggiungere il giusto equilibrio psico-fisico?

Ad onore del vero non esiste un peso ideale per tutti, dal momento che esso dipende direttamente da una molteplicità di fattori che devono essere necessariamente considerati nella loro interezza e complessità. Parametri molto importanti che ci fanno capire quanto in realtà la bellezza oggettiva ed il corpo perfetto siano pura utopia. D’altro canto è risaputo che la perfezione non appartiene al genere umano, perciò l’obiettivo ultimo deve essere quello di mantenere un corretto equilibrio del peso corporeo che rispetti le altre proporzioni della persona. In tal caso, i benefici per la salute saranno assolutamente rilevanti. Riuscirete ad apparire sempre in forma e vi sentirete molto più energici, in maniera tale da riuscire ad affrontare la giornata nel migliore dei modi.

Per stabilire il peso ideale bisogna considerare prima di tutto, come abbiamo già menzionato in precedenza, l’età della persona in analisi. Questa variabile è infatti in grado di incidere enormemente sul corretto peso da mantenere. In base all’età del soggetto infatti, il corretto peso corporeo può variare enormemente. Dopo la conclusione del periodo di crescita, con il passare degli anni il corretto peso corporea tende infatti ad aumentare in maniera graduale e costante.

In secondo luogo non vanno trascurate l’altezza ma anche la massa corporea. Questi due elementi sono fondamentali e spiegano come sia possibile che due soggetti con il medesimo peso, possano apparire in maniera diametralmente opposta.