Ecco alcuni sintomi dell’anemia da non sottovalutare (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 19 febbraio 2018, alle ore 11:36

Ecco alcuni sintomi dell’anemia da non sottovalutare

Il tuo corpo ha bisogno di ferro ed è essenziale per la produzione di globuli rossi sani. Senza ferro, il tuo corpo ha problemi a produrre le cellule del sangue, il che significa un taglio del sangue per un ciclo mestruale di una donna può essere una conseguenza per esempio molto dannosa, anche se non è la sola.Pertanto, conoscere i segni di anemia può permettere di intervenire in modo tempestivo e assicurarsi di ottenere la corretta diagnosi. Tutto ciò sarà in grado di impedire eventuali complicazioni.

Ecco alcuni sintomi dell’anemia da non sottovalutare

1. StanchezzaSecondo il National Heart, Lung and Blood Institute, il sintomo più comune di tutti i tipi di anemia è la fatica (stanchezza). La stanchezza si verifica perché il tuo corpo non ha abbastanza cellule del sangue per trasportare l’ossigeno alle sue varie componenti.Molte persone provano affaticamento per una serie di motivi: stress, malattia, o altro. Ma la stanchezza che provano le persone anemiche è molto diversa dalla stanchezza che si potrebbe provare dopo una notte di sonno irrequieto. Le persone che sono anemiche spesso riferiscono di sentirsi esausti tutto il tempo. Se la sensazione stanca e indolente influisce sulla qualità della vita, l’anemia potrebbe essere il colpevole e la visita di un medico è davvero essenziale.

Ecco alcuni sintomi dell’anemia da non sottovalutare

2. Essere pallidiUno dei modi migliori per dire se sei anemico è guardare le mucose degli occhi, indicate anche come la linea di galleggiamento sopra le ciglia inferiori. Questa è un’area vascolare, quindi se è pallida è un segnale che non stai ricevendo abbastanza globuli rossi in altre aree del tuo corpo. Anche il tuo viso, i palmi delle mani e sotto le unghie possono sembrare pallide.

3. Difficoltà a respirareSe senti che non riesci a riprendere fiato, specialmente durante l’esercizio fisico, mentre sali le scale o quando sollevi qualcosa, è un buon segno che il tuo corpo non riceve l’ossigeno di cui ha bisogno. Sono comuni anche i sentimenti di svenimento, vertigini e simili.