Don Bucci shock: “La pedofilia non uccide nessuno, l’aborto sì” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 14 febbraio 2020, alle ore 13:00

Don Bucci shock: “La pedofilia non uccide nessuno, l’aborto sì”

Nelle scorse ore, Don Bucci, parroco 72enne della chiesa del Sacro Cuore di West Warwick, nello Stato del Rhode Island, ha pronunciato delle parole che hanno sconvolto gli USA e non solo: nel corso di un’intervista rilasciata a NBC News, il sacerdote ha affermato che “la pedofilia non uccide nessuno, l’aborto sì”.
Don Bucci è molto noto per le sue posizioni fondamentaliste nei confronti dell’aborto che difende pubblicamente da anni.

Don Bucci shock: “La pedofilia non uccide nessuno, l’aborto sì”

Tuttavia ciò che sconvolge è che, in un certo modo, la pedofilia si poggia su un gradino più basso nella sua scala di valori.

Pochi giorni prima Don Richard Bucci aveva pubblicato su un giornale locale una lista con i nomi di 44 senatori e deputati che l’anno scorso avevano votato a favore del Reproductive Privacy Act, in materia di interruzione di gravidanza. La legge concede libertà e diritti alle donne che decidono di abortire.

Don Bucci shock: “La pedofilia non uccide nessuno, l’aborto sì”

Il sacerdote ha deciso di mettere alla gogna e scomunicare coloro che si erano pronunciati a favore. Don Bucci ha anche affermato che avrebbe negato loro l’eucarestia, la possibilità di essere madrine e padrini ai battesimi o testimoni in un matrimonio. Non avrebbe ammesso la loro presenza in chiesa neanche per un funerale di un congiunto.
Le posizioni fondamentalista di padre Richard, secondo quanto da lui affermato, troverebbero legittimità attraverso quanto insegnato dalla Chiesa cattolica in 2000 anni.