Dipinge il suo cane di rosso: nella bufera il rapper Valee (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 30 maggio 2019, alle ore 18:31

Dipinge il suo cane di rosso: nella bufera il rapper Valee

Dopo aver capito che anche molti dei suoi fan più sfegatati non trovavano affatto divertente la scelta di dipingere il suo cane di rosso, il rapper ha provato a giustificarsi, scrivendo nei commenti: “Si tratta di un colorante vegano commestibile. Non ho usato prodotti chimici o tossici. Valee ha risposto anche a chi lo accusa di far appoggiare le zampe del suo cane sull’asfalto rovente: “Qui fanno 60 gradi Fahrenheit” (15 celsius, ndr).

Dipinge il suo cane di rosso: nella bufera il rapper Valee

Ad ogni modo nemmeno la rassicurazione circa la non pericolosità del prodotto ha tranquillizzato i commentatori social: “Si tratterà pure di una tintura vegana ma non è comunque adatta a un cane”, recita una delle risposte con più cuoricini su Twitter e Instagram. Ma c’è anche chi è meno diplomatico e insulta pesantemente il rapper.

Dipinge il suo cane di rosso: nella bufera il rapper Valee

Insomma il cane Cliff Notez (questo il suo nome) è diventato protagonista suo malgrado di una delle polemiche social più roventi degli ultimi sette giorni negli Stati Uniti. Il video è ancora online, segno che il rapper non si è pentito completamente di averlo pubblicato. Il cane è il suo, indubbiamente. Ma c’è anche chi gli fa notare che è pur sempre un essere con un’anima e non di certo “un accessorio fashion”. Per i likes si fa anche questo.