Diodato svela a chi è dedicata la canzone vincitrice del Festival (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 9 febbraio 2020, alle ore 19:18

Diodato svela a chi è dedicata la canzone vincitrice del Festival

L’uomo del momento – almeno per quanto riguarda la musica italiana – è lui. Antonio Diodato, tarantino, 38 anni, è il vincitore dell’edizione numero 70 di Sanremo. Molti sanno che il cantante è stato fidanzato per del tempo con Levante, una sua collega. Claudia Lagona, questo il suo nome all’anagrafe, prima di Diodato era stata con un altro musicista, Simone Cogo, uno dei Bloody Beetrots.

Diodato svela a chi è dedicata la canzone vincitrice del Festival

I due hanno vissuto un amore intenso durato alcuni anni, che però è finito nel 2019. Molti, al primo ascolto di “Fai rumore”, hanno subito sostenuto che il pezzo fosse dedicato alla sua ex. Diodato ha dato la conferma solo oggi, dopo che Mara Venier lo ha quasi costretto a vuotare il sacco e ammettere che la persona a cui è dedicata “Fai rumore” è la sua ex.

Diodato svela a chi è dedicata la canzone vincitrice del Festival

“La mia canzone è dedicata a una donna”, aveva detto inizialmente il cantante pugliese senza andare nello specifico. Quando Mara Venier lo ha messo all’angolo, chiedendo se fosse Levante la donna in questione Diodato ha risposto di sì, aggiungendo però una parola fondamentale: “Sì, è dedicata anche a Levante”. Successivamente il vincitore del Festival ha spiegato altri dettagli, relativi al significati del testo.