Dimenticato nell’auto dalla madre, bambino muore a tre mesi tra atroci sofferenze (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 27 luglio 2018, alle ore 18:48

Dimenticato nell’auto dalla madre, bambino muore a tre mesi tra atroci sofferenze

Un bambino di soli tre mesi è morto in macchina dopo che la sua mamma, a quanto si dice, lo ha dimenticato di lasciarlo all’asilo nido. Il bambino è stato trovato quasi in fin di vita all’interno dell’auto lunedì pomeriggio da sua madre dopo che aveva finito di lavorare. Il bambino, di appena tre mesi, è stato ricoverato in ospedale ma non è stato possibile salvarlo. Suo padre, Aaron Turner, ha appreso la notizia e ha dichiarato: “Continuo a non capire come sia successo. Ovviamente succede, è appena successo nella mia famiglia”. Il padre di Aiden Miller, Aaron, ha rivelato

Dimenticato nell’auto dalla madre, bambino muore a tre mesi tra atroci sofferenze

che sua figlia si è accorta che qualcosa non stava andando bene quando aveva finito il turno e stava raggiungendo la macchina.

È salita nella sua macchina per tornare a casa e ha sentito uno strano odore, dopo si è girata verso i sedili posteriori e si è accorta che Aiden era ancora sul sedile.

Aiden Miller è stato trovato morto da sua madre nella parte posteriore della sua auto.

La polizia ha riferito che il personale di emergenza ha ricevuto una chiamata da parte di un passante per soccorrere un bambino privo di sensi. Ora stanno

Dimenticato nell’auto dalla madre, bambino muore a tre mesi tra atroci sofferenze

indagando sulla morte. Aiden è stata dichiarato morto in un ospedale della città, a nord di Louisville, nel Kentucky. Il signor Turner ha detto che la madre del bambino avrebbe dovuto lasciare i loro due figli in diversi asili nido. Quella mattina, la mamma ha lasciato sua figlia ma ha dimenticato Aiden sul sedile posteriore dell’auto nel parcheggio fuori dal suo posto di lavoro.

Crescere un bambino non è facile ma è la priorità in assoluto di ogni genitore, è imperdonabile che un bambino debba morire a causa della distrazione di sua madre o suo padre.

Il papà, In lacrime, ha dichiarato alle tv