Critica la moglie per la cena insipida, lei lo uccide con 35 coltellate (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 15 gennaio 2019, alle ore 08:46

Critica la moglie per la cena insipida, lei lo uccide con 35 coltellate

Marito critica la cena della moglie, lei lo uccide barbaramente

Un efferato omicidio in Russia, Evgenia Davydkin uccide con 35 coltellate il marito perché per lui la sua cena era insipida.

Un marito in Russia è stato ucciso con 35 coltellate perché ha criticato il cibo che sua moglie aveva preparato. Questo barbaro omicidio è stato compiuto da Evgenia Davydkin, che ha sorpreso e ucciso il marito di notte. La donna, 31enne, ha avuto un raptus di follia ed ha ucciso suo marito di fronte alla loro bambina di 4 anni. Dopo mangiato, davanti agli ospiti e con un tono ironico, suo marito Slava Davydkin, un pescatore di 43 anni, le aveva detto:

Critica la moglie per la cena insipida, lei lo uccide con 35 coltellate

Erano tutti piatti insipidi: se tu mi amassi metteresti più sale nei cibi che cucini“. In quel momento, tutti stavano ridendo, bevendo e il tasso alcolico aumentava sempre più ma di certo Slava non poteva mai immaginarsi di aver scatenato la rabbia in sua moglie e che quella sarebbe stata l’ultima cena della sua vita.

Terminata la serata, gli ospiti sono andati a letto ed è avvenuta un’accesa discussione tra la coppia e il marito pare che l’avrebbe avrebbe colpito la moglie, così la donna presa da un raptus, ha aspettato che l’uomo si addormentasse e lo ha colpito violentemente con un coltello da pesca.

Critica la moglie per la cena insipida, lei lo uccide con 35 coltellate

Evgenia ha confessato il crimine ed ha spiegato agli inquirenti il motivo futile che l’ha portata a compiere questo folle gesto, gli agenti della polizia si sono precipitati nell’abitazione e per il momento la donna killer è stata messa agli arresti domiciliari per continuare ad occuparsi della figlia.

Il raptus della moglie, probabilmente è dovuto dalla frustrazione, dal rancore e dall’odio. La donna ha 31 anni ed è madre di una bambina di 4 anni, suo marito invece ne aveva 43 ed è stato colpito da 35 coltellate una più feroce dell’altra davanti agli occhi della loro figlioletta.