Cristina Parodi: “Salvini ha vinto per l’ignoranza della gente”. La Lega furibonda: “Fuori dalla Rai!” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 11 ottobre 2018, alle ore 10:46

Cristina Parodi: “Salvini ha vinto per l’ignoranza della gente”. La Lega furibonda: “Fuori dalla Rai!”

Cristina Parodi al centro delle polemiche. L’ex conduttrice del TG5, oggi stipendiata Rai in qualità di conduttrice, ha provocato la rabbia dei vertici della Lega, il partito attualmente guidato da Matteo Salvini. Andiamo con ordine. Tutto è iniziato quando la sera del 9 ottobre la Parodi, intervenendo alla trasmissione di Radio2 ‘I Lunatici’, ha commentato il grande successo di cui sta godendo Salvini in questo momento storico. Secondo lei c’entrano la paura e l’ignoranza.

Cristina Parodi: “Salvini ha vinto per l’ignoranza della gente”. La Lega furibonda: “Fuori dalla Rai!”

Questo il succo delle sue dichiarazioni: “Salvini ha vinto grazie all’arrabbiatura della gente, al fatto che non è stato fatto molto di quello che era stato promesso di fare. Però soprattutto grazie all’arrabbiatura e alla paura e anche un po’ all’ignoranza secondo me. Mi fa paura vedere un tipo di politica un po’ basata sulla divisione, sui muri che si ergono. Mi piacerebbe che la politica si occupasse di andare incontro ai più deboli, che aiutasse il paese a risollevarsi in un altro modo”.

Cristina Parodi: “Salvini ha vinto per l’ignoranza della gente”. La Lega furibonda: “Fuori dalla Rai!”

Parole che, chiaramente, non sono state ben digerite dai vertici del ‘Carroccio’, che non hanno perso tempo e hanno subito chiesto le dimissioni: “Se Cristina Parodi è così delusa dalla politica italiana, allora scenda in campo. E, soprattutto, lasci la Rai”, questo il messaggio congiunto di sette parlamentari leghisti contro la moglie dell’attuale sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, appartenente al Partito Democratico.