Covid-19, improvvise complicazioni per l’attore: medici costretti ad amputargli la gamba (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 19 aprile 2020, alle ore 16:52

Covid-19, improvvise complicazioni per l’attore: medici costretti ad amputargli la gamba

Mentre era in ospedale ha perso i sensi, hanno dovuto riportarlo in vita praticamente. È stato orribile e molto difficile”.
Amanda ha spiegato che per non fargli mancare la sua quotidianità, gli sta inviando ogni giorno dei video del loro figlio di 10 mesi. 

Cordero è cresciuto a Hamilton, in Ontario . Ha frequentato la Ryerson University per due anni per poi lasciare gli studi per esibirsi nella sua band, i Lovemethod. 

Covid-19, improvvise complicazioni per l’attore: medici costretti ad amputargli la gamba

Oltre alle sue apparizioni a Broadway, ha anche partecipato anche a serie tv come “Blue Bloods” e “Law & Order”.

Intanto la situazione negli USA continua a preoccupare sempre di più:

Nelle ultime 24 ore bilancio delle vittime del coronavirus negli Stati Uniti è intato salito di 1.891, per un totale di 38.664 morti secondo un conteggio della Johns Hopkins University.

Covid-19, improvvise complicazioni per l’attore: medici costretti ad amputargli la gamba

Dall’inizio dell’epidemia sono stati registrati 732.197 casi confermati di Covid-19.
In questo momento è il Paese che ha registrato più casi e più decessi al mondo. Trump, che aveva preso sottogamba l’emergenza tanto da emanare misure anticontagio dopo oltre un mese dall’allarme mondiale, ha puntato il dito contro la Cina nel consueto briefing alla Casa Bianca. Secondo il presidente statunitense, la Cina avrebbe nascosto alcune informazioni alla comunità internazionale.