Cosenza, 46 adolescenti in coma etilico in una sola notte (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 3 gennaio 2019, alle ore 17:49

Cosenza, 46 adolescenti in coma etilico in una sola notte

Capodanno a Cosenza, 46 minori finiti in ospedale a causa dell’alcol

Notte tragica a Cosenza, durante la notte di San Silvestro sono finiti 46 minori in ospedale a causa dell’alcol: alcuni in coma etilico.

Nella notte di Capodanno a Cosenza, 46 minori sono finiti in ospedale a causa dell’alcol, alcuni quasi in coma etilico. Questa è stata definita come un’emergenza che sta preoccupando non solo Cosenza ma anche altre città.

Cosenza, 46 adolescenti in coma etilico in una sola notte

L’allarme proviene dai giovani, soprattutto dagli adolescenti che vivono una vita piuttosto spericolata spesso fatta di niente e di poche preoccupazioni. Alcuni vivono le giornate divertendosi, bevendo, annoiandosi, probabilmente alcuni sono avvelenati dalla rabbia e dalle schifezze che consumano nei locali o per strada raggruppandosi nei soliti luoghi di ritrovo. Di giorno sembrano adolescenti semplici e si nascondono in altri ragazzi, poi di notte bevono e fumano qualsiasi cosa e non solo sigarette.

Cosenza, 46 adolescenti in coma etilico in una sola notte

Frequentemente, capita a molti di loro di risvegliarsi su una barella del pronto soccorso dopo una flebo di soluzione glucosata o un’iniezione salvavita di Nalorex. Ed è proprio questo che è accaduto durante la notte di San Silvestro nel pronto soccorso dell’Annunziata di Cosenza, sono stati segnalati 46 ragazzini arrivati in condizioni gravissime dopo aver bevuto dei bicchieri di troppo. Per alcuni di loro la diagnosi d’ingresso è stata per coma etilico, gli adolescenti hanno bevuto un po’ troppo, tutti erano di età compresa dai 12 ai 14 anni.