Coronavirus, è un tedesco il primo contagiato in Europa (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 5 marzo 2020, alle ore 15:11

Coronavirus, è un tedesco il primo contagiato in Europa

Ormai il mondo intero sta facendo i conti con il coronavirus. Da qualche giorno i contagi stanno aumentando in molti paesi sparsi per il globo. La buona notizia è che in Cina gli infettati e le vittime diminuiscono con il passare dei giorni. Si tratta di un’influenza particolarmente violenta, rischiosa soprattutto per anziani e malati, oltre che facilmente trasferibile.

Coronavirus, è un tedesco il primo contagiato in Europa

In molti si sono interrogati su chi sia stata la prima persona ad aver portato il virus dalla Cina all’Europa. Una risposta potrebbe essere arrivata nelle ultime ore. Il New England Journal del 5 marzo sostiene che il primo caso di COVID-19 in Europa sia un cittadino tedesco di 33 anni. Quindi – è un dato di fatto – il tanto ricercato “untore” potrebbe essere lui.

Coronavirus, è un tedesco il primo contagiato in Europa

Nella rivista scientifica viene riportao che l’uomo ha manifestato febbre alta e problemi respiratori il 24 gennaio. Tre giorni dopo, essendosi ripreso del tutto, l’uomo è tornato al lavoro. A quanto pare a infettarlo sarebbe stata una sua collega di Shangai, che era stata in Germania per lavoro per tre giorni, dal 19 al 22 gennaio, senza però accusare alcun disturbo. La situazione è cambiata poco dopo