Coronavirus, cane distrugge il passaporto e salva la padrona dal viaggio a Wuhan (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 27 gennaio 2020, alle ore 19:28

Coronavirus, cane distrugge il passaporto e salva la padrona dal viaggio a Wuhan

Non tutti i mali vengono per nuocere. A metà gennaio una donna residente a Taiwan aveva condiviso sui social un piccolo incidente domestico (senza gravi conseguenze): il suo bellissimo cane, in un momento di noia, aveva distrutto il suo passaporto mentre lei era altrove. La donna aveva condiviso su Facebook le foto del golden retriever di nome Kimi steso sul letto con lo sguardo colpevole e, a pochi centrimetri, il passaporto irrimediabilmente rovinato.

Coronavirus, cane distrugge il passaporto e salva la padrona dal viaggio a Wuhan

Nella didascalia del post Facebook (ovviamente stiamo usando la traduzione automatica) la ragazza aveva scritto: “Sono tornata nella mia stanza e ho trovato questo! Qualcuno può spiegarmi cosa dovrei fare ora?”. Taiwan da diversi anni uno stato indipendente e la Cina ha imposto che i suoi residenti usino il passaporto per accedervi. La ragazza in questione doveva recarsi a Wuhan per il Capodanno lunare.

Coronavirus, cane distrugge il passaporto e salva la padrona dal viaggio a Wuhan

Un nome che vi suona familiare, vero? Eh già: è la città dalla quale, a quanto pare, è partita l’epidemia del coronavirus. Da diversi giorni è semplicemente uno dei posti più evitati al mondo. La padrona di Kimi0611, questo il nickname Instagram del cane, non è potuta andarci proprio per via del dispetto compiuto dal suo amico a quattro zampe. In un certo senso le ha salvato la vita, possiamo dirlo.