Coronavirus, calcio italiano scosso da un nuovo caso: contagiato presidente di un club (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 8 marzo 2020, alle ore 12:12

Coronavirus, calcio italiano scosso da un nuovo caso: contagiato presidente di un club

Un altro caso accertato di Coronavirus spaventa il mondo del calcio italiano. Dopo i due calciatori della Pianese contagiati a fine febbraio, questa volta ad essere colpito è il Novara: il presidente del del club piemontese, Maurizio Rullo, è risultato positivo al Covid-19.

Secondo quanto afferma la nota con la quale la società ha dato l’annuncio, il contagio sarebbe riconducibile ad un viaggio di lavoro effettuato dal presidente in Germania nei giorni scorsi.

Coronavirus, calcio italiano scosso da un nuovo caso: contagiato presidente di un club

Il presidente, tuttavia, non sarebbe venuto a contatto con nessun calciatore nè dirigente del club. La società ha quindi annunciato che le attività della squadra andranno avanti senza problemi, salvo nuove disposizioni. Il presidente Rullo si trova attualmente sotto osservazione. Le sue condizioni sarebbero buone e non desterebbero particolari preoccupazioni.

Coronavirus, calcio italiano scosso da un nuovo caso: contagiato presidente di un club

Il comunicato del club:

La Società Novara Calcio comunica che il Patron Maurizio Rullo, dopo ricovero ospedaliero presso un ospedale Lombardo, ha ricevuto conferma in data odierna di positività a COVID-19. La positività a tale forma virale è da ricondursi ad un viaggio di lavoro in Germania.” si legge nel comunicato diffuso in mattinata dalla società.