Coronavirus, atterrati i 56 italiani bloccati a Wuhan: ci sono 6 bambini (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 3 febbraio 2020, alle ore 13:57

Coronavirus, atterrati i 56 italiani bloccati a Wuhan: ci sono 6 bambini

È atterrato l’aereo con 56 italiani che erano rimasti bloccati a Wuhan. Tra questi ci sono 6 bambini ed un ragazzo di 17 anni è stato bloccato prima di salire perché aveva la febbre.

I 56 italiani, tra questi 6 bambini, sono tornati a casa ed hanno lasciato Wuhan a causa del coronavirus. Intorno alle 10 di oggi lunedì 3 febbraio, un Boeing KC767A dell’Aeronautica Militare con i nostri connazionali a bordo è atterrato all’aeroporto militare di Pratica di Mare.

Coronavirus, atterrati i 56 italiani bloccati a Wuhan: ci sono 6 bambini

Dopo i dovuti controlli medici sul posto, sono stati portati al campus Olimpico Cecchignola e verranno sottoposti ad un periodo di quarantena di 2 settimane che è il tempo massimo di incubazione del virus.

Purtroppo un italiano minorenne, di 17 anni, è rimasto a Wuhan. Non è potuto salire sull’aereo perché aveva la febbre ed i protocolli sanitari internazionali vietano di far salire a bordo chi mostra i sintomi che potrebbero essere riconducibili al virus per tutelare gli altri passeggeri.

Coronavirus, atterrati i 56 italiani bloccati a Wuhan: ci sono 6 bambini

Ma il 17enne è seguito dal personale medico dall’ambasciata e dal Ministero degli Esteri cinese. Intanto in queste ore si registrano altri 57 decessi portando il totale a 361. La Commissione Sanitaria Nazionale ha segnalato 2296 nuovi contagi accertati per 17205 complessivi, i casi sospetti sono cresciuti a 21558 e le guarigioni sono 475. Purtroppo i 361 morti annunciati dalla Commissione Sanitaria Nazionale hanno superato i decessi della sindrome respiratoria acuta grave, ovvero la Sars che negli anni 2002-2003 ne fece 349 di decessi.