Controllore donna girava video hard con i passeggeri che non pagavano il biglietto: licenziata (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 23 maggio 2019, alle ore 19:13

Controllore donna girava video hard con i passeggeri che non pagavano il biglietto: licenziata

Una vicenda ai limiti dell’incredibile sta facendo molto discutere la Germania. La notizia è diventata di pubblico dominio poche ore fa: un controllore donna è stata licenziata dalle Ferrovie statali per via di alcuni video hard che lei stessa registrava sui treni della compagnia. E non si tratta di video “qualunque”: la donna si faceva riprendere mentre frustava e procurava del dolore fisico ai passeggeri che non pagavano il biglietto.

Controllore donna girava video hard con i passeggeri che non pagavano il biglietto: licenziata

L’incredibile vicenda vede come protagonista tale Teresa W., 33 anni, che sul web diventava Miss Ashley. Si tratta di un’avvenente controllore-donna di nazionalità tedesca. Quello che la distingue da gran parte delle sue colleghe, però, è la passione letteralmente incontrollabile per il femdom, la dominazione femminile, una categoria di video a luci rosse piuttosto popolare sul web.

Controllore donna girava video hard con i passeggeri che non pagavano il biglietto: licenziata

Il Daily Mail spiega che la donna proponeva ai passeggeri sprovvisti di biglietto una sorta di accordo: o paghi la multa o scampi la multa ma subisci violenza fisica e acconsenti ad essere filmato. Non si può conoscere il numero esatto di persone che hanno accettato la seconda opzione, ma sul web si trovano diversi video di Miss Ashley che punisce gli evasori.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA