Conosci l’utilizzo di questi 10 oggetti? Ecco quali sono (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 22 febbraio 2018, alle ore 20:11

Conosci l’utilizzo di questi 10 oggetti? Ecco quali sono

In questo articolo ti diremo qual’è l’utilizzo di alcuni oggetti. Ecco quali sono:

Il pom-pom sul capello. Questo termine deriva dalla parola francese pompom, una pallina di lana posta sulle estremità dei cappelli. Oltre ad avere una funzione decorativa, tempo fa serviva per altro. Venivano usati dai marinai per avere una percezione dell’altezza dei soffitti e delle imbarcazioni, senza battere il capo.

Il foro sulla cannuccia delle lecca-lecca. Molti pensano che questo forellino abbia la stessa funzione del foro sul tappo delle penne bic, ovvero quella di evitare il soffocamento dei bambini in seguito ad un accidentale ingerimento.

Conosci l’utilizzo di questi 10 oggetti? Ecco quali sono

In realtà, il foro serve a fissare inizialmente la caramella al bastoncino: la cavità, infatti, è la prima ad essere riempita. 

Il foro tra la fotocamera e il flash sugli iPhone. Come molti ipotizzeranno, si tratta effettivamente di un microfono. Ma perché si trova sul retro dello smartphone e non davanti? Questo microfono serve a migliorare la qualità delle registrazioni audio e a consentire a Siri (il famoso aiutante tuttofare) di recepire meglio le indicazioni vocali. 

La tasca all’interno degli slip da donna. Se notate una tasca negli slip femminili dovete sapere che questa tasca serve per evitare di porre a contatto diretto la pelle con le cuciture, rendendo così gli slip meno scomodi.

Conosci l’utilizzo di questi 10 oggetti? Ecco quali sono

Non pensate minimamente di utilizzare la tasca per nascondere oggetti se non vuoi contrarre infezioni!

Il rombo di tessuto cucito sugli zaini. Su molti zaini è presente questo accessorio di cui non si conosce l’utilizzo: è utile perlopiù in campeggio e in occasione di escursioni, in quanto nelle fessure si possono agganciare oggetti per tenere libere le mani durante il cammino. È presente anche su molti zaini non specifici per le attività outdoor: in questo caso ha una funzione puramente decorativa.