Con addosso la maglia della Juventus ruba nel negozio Scarpamondo a Livorno (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 11 giugno 2019, alle ore 13:16

Con addosso la maglia della Juventus ruba nel negozio Scarpamondo a Livorno

Lo scandalo di Calciopoli fa sentire ancora i suoi effetti. Quando se ne parla, tutti gli appassionati di calcio italiani hanno qualcosa da dire. Per questo motivo qualche tifoso particolarmente avvezzo agli insulti definisce tutti gli juventini, senza distinzione di sesso, razza e provenienza, “ladri”. Proprio questo stereotipo si presta a molte battute facili da parte dei commentatori da social.

Con addosso la maglia della Juventus ruba nel negozio Scarpamondo a Livorno

Pochi giorni fa, poi, è successo un fatto di cronaca che si presta perfettamente a questo tipo di ironia. A Livorno, infatti, una persona ha tentato un furto nel negozio di scarpe, “Scarpamondo” di Porta a Terra. Il ladro inesperto indossava una maglietta della Juventus nel momento in cui è entrato nel magazzino.

Con addosso la maglia della Juventus ruba nel negozio Scarpamondo a Livorno

Stando alle testimonianze dei presenti l’uomo aveva anche uno zaino, in cui avrebbe messo due paia di scarpe presenti sugli scaffali. Subito dopo averle nascoste è scappato. Alcuni dei presenti hanno avvertito i responsabili di Scarpamondo, che non hanno potuto fare altro che chiamare i carabinieri. Gli uomini in divisa sono giunti sul posto e hanno parlato con i titolari di quanto appena successo.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA