Come liberarsi dalla sinusite in pochi minuti grazie al sidro di mele (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 1 marzo 2018, alle ore 19:09

Come liberarsi dalla sinusite in pochi minuti grazie al sidro di mele

La sinusite è un’infiammazione dei tessuti e della membrana del cervello. Si presenta sotto forma di mal di testa, febbre, muco che blocca l’apparato respiratorio e in generale comporta dolori nell’area facciale.

Come per ogni problema di salute ‘minore’, esiste anche una soluzione. Una sinusite cronica può durare anche tre mesi. Spesso è causata da batteri e virus che si ‘intrufolano’ nell’aria tra le guance, gli occhi e la fronte. Insomma ‘al centro’ della testa.

In questo articolo vi parleremo di una soluzione naturale, che farà ‘pulizia’ e distruggerà i microbi che hanno causato il problema.

Come liberarsi dalla sinusite in pochi minuti grazie al sidro di mele

Gli antibiotici hanno controindicazioni spesso anche gravi, quindi prima di passare a questo metodo è meglio provarne qualcuno naturale e decisamente meno ‘aggressivo’.

Un rimedio naturale e potente allo stesso tempo è quello del sidro di mele. Questo liquido è rcco di acido malico, antiossidanti, minerali e vitamine. ‘Si lega’ ai patogeni in modo che il corpo può facilmente eliminarli ‘naturalmente’.

Per guarire dalla sinusite dovete consumare sidro di mele NON filtrato e NON pastorizzato, insomma ‘al naturale’. Comprate quello organico per godere appieno dei suoi benefici. E’ importante che contenga anche i sedimenti sul fondo della bottiglia.

Come liberarsi dalla sinusite in pochi minuti grazie al sidro di mele

Se assunto per via orale, il sidro di mele ‘pulisce’ le vie respiratorie e quindi dissolve i muchi; le sue proprietà antibatteriche, infine, ‘distruggono’ i batteri. Oltre a ciò, ‘supporterà’ il sistema immunitario fornendogli alcuni nutrienti molto preziosi.

Gli elettroliti che contiene, infatti, equilibrano il pH e ‘alcalinizzano’ il corpo. Consumandone due cucchiai al giorno terrete lontani gli attacchi dei microbi.

Inoltre il pepe di caienna e il suo ingrediente più attivo, la capsaicina, sono veri e propri ‘antidolorifici’ e possono curare la congestione nasale che vi dà tanto fastidio.