“Come fa ad essere italiana?” Gli insulti razzisti alla capitana delle Azzurre (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 11 giugno 2019, alle ore 18:44

“Come fa ad essere italiana?” Gli insulti razzisti alla capitana delle Azzurre

Da quando sono finiti il campionato di Serie A e la Champions League, gli italiani si sono accorti che esiste anche una Nazionale femminile di calcio. Domenica 9 giugno le Azzurre del calcio hanno fatto una gran bella figura davanti al mondo superando le ben più quotate australiane per 2-1, grazie a un gol in pieno recupero.

“Come fa ad essere italiana?” Gli insulti razzisti alla capitana delle Azzurre

Sul web in molti hanno festeggiato per questa vittoria, dedicando post sui propri profili social alle calciatrici italiane. La pagina Facebook ufficiale della Nazionale ha pubblicato una foto in cui ci sono tutte le ragazze convocate per il Mondiale di calcio femminile iniziato pochi giorni fa che si gioca in Francia.

“Come fa ad essere italiana?” Gli insulti razzisti alla capitana delle Azzurre

Tra queste spicca la triestina Sara Gama, 30enne, che è anche la capitana della Juventus. La ragazza nera ha la mano sul petto. Qualcuno con idee molto retrograde ha sentenziato: Sara Gama non è italiana. Nonostante sia nata e cresciuta nel nostro paese, il fatto di non avere la pelle chiara è un chiaro segnale della sua non italianità.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA