Colpita da una barra di cioccolata durante una lite, ricoverata con trauma cranico (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 24 novembre 2018, alle ore 16:10

Colpita da una barra di cioccolata durante una lite, ricoverata con trauma cranico

Novara, colpisce la collega con una barra di cioccolato e le procura un trauma cranico

Una lite molto particolare è scoppiata all’interno della storica azienda dolciaria Laica ad Arona con finale al pronto soccorso. La vittima ha riportato sul volto diverse ecchimosi, è stata trasportata in ospedale con una prognosi di 15 giorni.

Il cioccolato è amato da tanti, è il desiderio di chiunque, certo, ma avere un chilo di cioccolato sbattuto sulla faccia sicuramente un po’ meno.

Colpita da una barra di cioccolata durante una lite, ricoverata con trauma cranico

Un litigio piuttosto insolito è accaduto in uno stabilimento dolciario a Novara, al culmine di una lite, una dipendente avrebbe colpito al volto una collega con una tavoletta di cioccolato da un chilo. La donna non si è fermata qui, oltre alla tavoletta, ha lanciato contro la collega dei sacchetti di cioccolato. Fortunatamente, è stata fermata dagli altri dipendenti e sul posto sono intervenuti i soccorsi che

Colpita da una barra di cioccolata durante una lite, ricoverata con trauma cranico

hanno medicato la vittima, dopo la donna è stata trasportata in ospedale ed ha riportato varie ecchimosi. La dipendente violenta è stata sospesa per due settimane dall’azienda.

La vittima dell’aggressione vuole sporgere denuncia, l’azienda sospende per due settimane la dipendente violenta 

E così, il litigio tra le colleghe è finito a colpi di cioccolata. Le due donne lavorano presso l’azienda dolciaria Arona Laica ad Arona nel novarese, nella