Clona la targa della ex moglie e sfreccia davanti agli autovelox (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 19 dicembre 2019, alle ore 11:21

Il suo matrimonio era finito. E anche male. Per cui un uomo piacentino ha cercato di vendicarsi nei confronti dell’ormai ex moglie senza ricorrere alla violenza fisica ma “solo” facendole recapitare un numero altissime di multe per violazioni del codice della strada, soprattutto per superamento del limite della velocità. È successo nel 2011 a Piacenza ma è una notizia che merita di essere riportata in luce.

Clona la targa della ex moglie e sfreccia davanti agli autovelox

Un operaio 35enne di Piacenza e la moglie di cinque anni più giovane, sposatisi poco tempo prima, hanno iniziato a capire che le cose tra di loro andavano male.

Due anni dopo la separazione ufficiale, l’uomo ha deciso di prendersi una vendetta decisamente originale. Visto che la violenza fisica è sempre deprecabile, l’operaio ha usato l’ingegno e ha architettato qualcosa di incredibile.

Clona la targa della ex moglie e sfreccia davanti agli autovelox

L’allora 35enne si è procurato una targa bianca e del nastro adesivo nero. In qualche modo, con tanta pazienza e precisione, è riuscito a replicare la targa dell’automobile della moglie. La donna possedeva una Opel Astra.

L’uomo ha in qualche modo convinto un amico a prestargli la sua Opel Astra, su cui ha attaccato la targa farlocca e ha iniziato a sfrecciare a tutta velocità per le strade del piacentino.