Chirurgo opera l’orsetto del bimbo che si deve operare: “Me l’ha chiesto lui. Come povero dire no?” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 31 gennaio 2019, alle ore 13:36

Chirurgo opera l’orsetto del bimbo che si deve operare: “Me l’ha chiesto lui. Come povero dire no?”

Chirurgo opera l’orsetto del bimbo da operare: “Me l’ha chiesto lui, come potevo dire no?”

Un neurochirurgo ha operato l’orsacchiotto di un piccolo paziente di 8 anni che doveva operarsi, la foto emoziona e diventa virale.

Il dott. P. Daniel McNeely, essendo neurochirurgo pediatrico, è abituato a svolgere complicati interventi chirurgici. Tuttavia, recentemente ha avuto un tipo di paziente molto speciale che non aveva mai trattato in questa maniera prima di allora sul suo tavolo operatorio.

Chirurgo opera l’orsetto del bimbo che si deve operare: “Me l’ha chiesto lui. Come povero dire no?”

Il chirurgo canadese, che lavora presso l’IWK Health Center di Halifax, in Nuova Scozia, ha eseguito un intervento chirurgico su un orsacchiotto, su richiesta del suo paziente umano di 8 anni, Jackson McKie, che doveva anch’egli sottoporsi a una procedura quel giorno. Il Dr. McNeely era felice di accontentare il suo piccolo paziente e dopo ha deciso di condividere alcune foto di se stesso su Twitter che riparava il braccio strappato dell’orso usando alcuni punti rimasti dall’intervento di Jackson.

Chirurgo opera l’orsetto del bimbo che si deve operare: “Me l’ha chiesto lui. Come povero dire no?”

La gente gli ha scritto che il suo gesto è stato super-dolce ed è stato re-tweettato più di 16.000 volte: “Il piccolo paziente mi ha chiesto se potevo anche aggiustare l’orsacchiotto prima di andare a dormire … come potevo dire di no?”, ha scritto il dottore canadese su Twitter. Il dottore così ha chiesto alle infermiere di preparare un tavolino operatorio con alcuni attrezzi, ed ha usato i punti avanzati della procedura del bambino per rattoppare l’orsacchiotto del suo piccolo paziente.