Chiara Biasi per l’ennesima volta nella bufera: gli hater criticano la sua mascherina griffata (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 12 marzo 2020, alle ore 16:01

Chiara Biasi per l’ennesima volta nella bufera: gli hater criticano la sua mascherina griffata

Chiara Biasi ancora una volta sotto attacco. E, indovinate un po’, c’entra di nuovo il coronavirus. Pochi giorni fa la influencer era finita nella bufera per via di una conversazione Whatsapp che aveva pubblicato nelle sue Storie Instagram. Mentre parlava con un amico, la giovane aveva scritto: “Nessuno che mi sta sul ca**o muore” e il messaggio era chiaramente leggibile nell’immagine da lei stessa pubblicata su Instagram.

Chiara Biasi per l’ennesima volta nella bufera: gli hater criticano la sua mascherina griffata

Qualcuno glielo ha fatto notare e lei, qualche minuto dopo, ha cancellato tutto per ripostare la foto censurando la frase incriminata. Ma il web non perdona, è risaputo. Qualcuno ha fatto lo screenshot in cui si leggeva chiaramente il messaggio poco delicato, lo ha diffuso in rete e, ancora una volta, gli hater hanno attaccato duramente la influencer un po’ distratta.

Chiara Biasi per l’ennesima volta nella bufera: gli hater criticano la sua mascherina griffata

Tra l’altro, come molti ricorderanno, la stessa Biasi alcune settimane fa era stata vittima di uno scherzo de “Le Iene” nel corso del quale si era infuriata non poco. Una frase in particolare è stata usata per attaccarla, ancora una volta. La 29enne, infatti, a un certo punto aveva tuonato: “Io per 80mila euro non mi alzo nemmeno dal letto per pettinarmi”. Poche ora fa, per l’ennesima volta, la Biasi è finita nel mirino dei suoi haters.